Alcune riflessioni sulla felicità riprendendo alcuni concetti dagli ultimi libri che ho letto di cui ho spesso parlato (Sapolsky, Pinker, Haidt, Harari)