Libri Saggi Scientifici Filosofici ed altro – consigli per gli acquisti

Saggi scientifici, filosofici e di varia natura che ho letto e che consiglio fortemente a chiunque sia appassionato del genere.

Ultimo aggiornamento 20-11-2018


--Libri - Saggi scientifici ed altro--

R.Sapolsky - Sapiens

sapiens

Libro che ripercorre dal punto di vista evolutivo, storico e sociale la storia dell'uomo dalla comparsa dei primi ominidi ai giorni nostri. Ricco di spunti fantastici aiuta a vedere con un nuovo punto di vista l'essere umano. Ho recensito nel dettaglio il libro QUI.

Link Amazon


Y.N. Harari - Homo Deus

homo deus

Libro fantastico a firma di Harari che analizza da un punto di vista storico-evolutivo l'essere umano ed il suo sviluppo e cerca di immaginare come possa essere il futuro, pretesto con cui eseguire un'approfondita analisi dell'umanità. Ho recensito approfonditamente il libro QUI. E' il proseguo naturale di Sapiens.

Link Amazon 


Y.N Harari - 21 lezioni per il XXI secolo

21 lezioni harari

21 lezioni per il XXI secolo di Harari, il terzo libero dell'autore dopo i due spettacolari precedenti : Sapiens ed Homo Deus

Per i primi due terzi il libro attinge a piene mai dai concetti espressi nei primi due approfondendoli e per chi ha già letto i libri precedenti dell'autore può risultare ripetitivo perchè  ripropone concetti già trattati.

Gli ultimi 4 capitoli valgono tutto il libro, forniscono tantissimi spunti di riflessione, sul futur o, sul senso della vita, sulla società, sull'economia e la politica.

I primi due libri erano strettamente collegati tra di loro, leggere Homo Deus senza aver letto Sapiens risulta un'esperienza parziale, così come leggere Sapiens senza leggere Homo Deus risulta in un'esperienza incompleta.

Questo terzo libro è sicuramente più autonomo, per chi non ha letto i due libri precedenti sarà fantastico in quanto non ripetitivo e ricco di nuove riflessioni e spunti, per chi ha già letto i precedenti sarà un ulteriore arricchimento soprattutto nei capitoli finali.

Link Amazon

Mia Recensione

 


Bruce Lee - Pensieri che colpiscono

bruce lee

Il libro che mi ha "cambiato la vita". E' praticamente un raccolta di pensieri, lettere ed aforismi del Maestro Bruce Lee che rispecchiano appieno la sua filosofia ed approccio di vita. Ad ogni rilettura torna nuovo e fornisce nuovi spunti, ed aiuta ad aprire la menta e la visione delle cose come pochissimi altri libri fanno. L'ho recensito approfonditamente QUI.

Link Amazon

Mia Recensione


R.Sapolsky - Behave - La neuroscienza dei comportamenti umani

behave

Potrei definirlo l'altro libro che mi ha cambiato la vita. Sapolsky è semplicemente un genio, ed in questo libro, lungo ed esaustivo ma mai pesante, spiega dal punto di vista neuroscientifico,evolutivo,genetico,biologico tutti i comportamenti umani. L'ho recensito approfonditamente QUI.

Al momento che io sappia non esiste un traduzione in italiano, ma se capite l'inglese scritto vi consiglio caldamente di non perdervelo per nulla al mondo.

Link Amazon

Mia Recensione


Total Recall - Aronold - Tutta la mia vita - Biografia

Potreste pensare, cosa c'è di speciale nella biografia di Arnold Schwarzenegger ? Tanto, tantissimo. La mentalità, l'attitudine, l'ambizione, la voglia di un immigrato Austriaco che da appena maggiorenne vola prima in Germania e poi negli States, diventa ed è tutt'ora l'icona mondiale del Culturismo rendendolo una disciplina popolare, una delle superstar action ed icone fisiche del cinema anni 80 e 90 più grandi di sempre, governatore della california. Ho recensito il libro nel dettaglio QUI.

una lettura che nessun appassionato di culturismo, di cinema o semplicemente del sogno americano si può lasciar scappare.

Link Amazon

Mia Recensione


J.Haidt - L'ipotesi della felicità

Libro davvero molto bello il cui autore è sia uno psicologo clinico che un filosofo, che tratta (con rigore scientifico) la ricerca della felicità, con un occhio alle filosofie e culture antiche orientali, e che facendolo spiega tantissimo della psicologia e dei comportamenti umani, delle emozioni e di perchè amore, soddisfazione, serenità, felicità funzionano come funzionano. L'ho recensito approfonditamente QUI.

Link Amazon

Mia Recensione

 


R. Sapolsky - Perchè alle zebre non viene l'ulcera ?

L'altro capolavoro di Sapolsky, un saggio sulla fisiologica, endocrinologia e neuroscienza dello stress, soprattutto quello cronico. Perchè noi umani soffriamo di malattie che altre specie sembrano non avere. Perchè in determinati contesti si manifestano certi problemi molto più di altri? Un libro fantastico scritto con uno stile accattivante e mai noioso. L'ho recensito approfonditamente QUI.

Link Amazon

Mia Recensione


J.Diamond - Il Terzo Scimpanzè

Questo è un saggio firmato da Jared Diamond uno dei più famosi biologi ed ornitologi vincitore del premio Pultizer per la saggistica per il suo libro "Armi, acciaio e malattie"

In questo libro l'autore esplora tutte le caratteristiche peculiari dell'uomo sotto la lente dell'evoluzione mostrandoci come tante caratteristiche e comportamenti spesso attribuiti solo all'uomo, alla sua mente ed alla sua "cattiveria" siano in realtà presenti in tantissimi animali a livello istintivo o quasi e quindi tramandati di generazione in generazione dall'evoluzione, mostrandoci come alla fine siamo anche noi essere umani solo una versione evoluta delle grandi scimmie con cui condividiamo circa il 98% del DNA.

Un libro molto affascinante, ben scritto e che aiuta ad aprire la mente ed avere una visione molto più ampia della vita a 360 gradi.

Link Amazon

Mia Recensione


D. Kahneman - Pensieri Lenti e Veloci

pensieri lenti

Pensieri Lenti e Veloci di Daniel Kahneman è un libro che può "semplicemente" cambiare completamente la prospettiva da cui si guardano le altre persone, si discute, si giudica.

Psicologo e premio Nobel per l'economia, l'autore del libro con sempre massimo rigore scientifico ma anche grande capacità di scrittura e di non annoiare affronta tutti gli aspetti della psiche umana in tema di decisioni, pensieri, influenze, bias, formazioni di pensieri istintivi e razionali ed in generale come l'essere umano ragiona e forma i suoi pensieri prendendo decisioni.

Link Amazon

Mia Recensione


Steven Pinker - Illuminismo adesso

illuminismo adesso

Illuminismo adesso di Steven Pinker è un libro recente (2018) in cui l'autore, famoso e rinomato scienziato cognitivo professore di psicologia all'università di Harvard, analizza tutti i progressi fatti dall'umanità negli ultimi 250anni circa ovvero dalla rivoluzione culturale portata dall'illuminismo, con i progressi scientifici ed umanistici.

Il libro è suddiviso principalmente in una prefazione sulla storia dell'illuminismo ed il suo significato e due grosse parti

  • una in cui ogni capitolo è dedicato ad un singolo argomento (salute,ricchezza,felicità,benessere,aspettativa di vita, qualità della vita, mortalità infantile, educazione, istruzione, diritti civili, libertà, uguaglianza etc etc) ed a come, dati alla mano e pieno di grafici e fonti, l'umanità sia progredita esponenzialmente in ogni campo.
  • Una seconda in cui l'autore espone quelli che per lui sono i tre pilastri sui cui l'umanità dovrà basarsi per continuare a progredire sempre di più e costruirsi un futuro sempre migliore : Ragione, Scienza e Umanesimo.

Illuminismo adesso è un libro molto bello, scritto con rigore e metodo scientifico ma che non richiede competenze tecniche per essere capito ed apprezzato che fornisce grandissimi spunti di riflessione e porta una grossa ventata di ottimismo in un momento storico in cui tutti sembrano dimenticare che viviamo (e l'autore lo dimostra ampiamente dati alla mano) nel miglior momento storico dell'umanità dove la durata e qualità della vita, le possibilità, la libertà, le possibilità di scelta, la ricchezza media, la disponibilità di risorse, le capacità di comunicare, i mezzi per autorealizzarsi etc non sono mai stati così grandi come oggi.

Qui Il Link amazon del libro in inglese

Qui il link amazon del libro in italiano uscito a novembre 2018

Mia Recensione


Rutger Bregman - Utopia per Realisti

utopia per realisti

 

L'autore non si nasconde : è chiaramente tendente a politiche che oggi identifichiamo di sinistra ed i suoi capisaldi argomentati nel libro sono tre
 
Reddito Base Universale
 
Confini aperti
 
- Orari lavorativi più brevi (cioè un ammontare di ore settimanali lavorate minore)
 
I punti sono argomentati davvero bene, e vengono riportati miriadi di studi ed aneddoti su come questi 3 fattori quando applicati o quando applicato qualcosa che va in quella direzione abbiano aiutato moltissimo nella "guerra alla povertà" molto più dei vari programmi di stato per sostegno ai poveri, centri dell'impiego etc etc.
 
Interi capitoli sono dedicati alle varie "guerre alla povertà" con l'autore che confuta il concetto tacciandolo come mito che la povertà sia dovuta a pigrizia, mancanza di talento e che in generale i colpevoli per essere poveri sono i poveri stessi.    

Link Amazon

Mia Recensione