fitness

“Bruciagrassi, shaker, pasto sostitutivo, paleodieta, carboidrato primo nemico, lo Squat fa più miracoli di Gesù, una caloria non è una caloria, AB Rocket, gli esercizi d’isolamento sono per dopati....”

Alzi la mano chi non si è mai scontrato con tutto ciò. Miriadi di nozioni spesso contraddittorie, mancanza di un filo logico, e persone che da dieci anni cercano in tutti i modi di eliminare quella dannata pancia che alla fine resta sempre lì.

Benvenuti nel mondo del Fitness, dove la gente spende tantissimi soldi per integratori che non sa utilizzare, probabilmente inutili ma pubblicizzati dal modello statuario facendo passare il messaggio neanche troppo subliminale del “lui è cosi grazie a questo prodotto e puoi esserlo anche tu” peccato però che è quasi certo che quel modello tale prodotto non l’abbia utilizzato neanche una volta nella sua vita.

Se tutto ciò si limitasse solo agli integratori il problema non sarebbe poi così grave, peccato che lo stesso processo avviene in egual misura per “metodi” di allenamento, “diete”, esercizi etc etc.

Perchè avviene tutto ciò? Marketing, semplice e puro Marketing.

Nell’ambito fitness le cose che fanno DAVVERO la differenza, più del 90% del risultato sono sempre le stesse... e non sono “vendibili” come un integratore.

- Corretto Allenamento basato sul singolo individuo

-Corretta Alimentazione basata sul singolo individuo

-Costanza e Tempo

muscoli dimagrimento

Questi fattori rappresentano il pilastro fondamentale di qualsiasi risultato fisico, la condizione sine qua non del fitness. Ed ironicamente sono anche i più trascurati, in favore di dettagli che se non sono superflui hanno un’incidenza veramente marginale sul risultato finale... però sono vendibili.

Ma come mai, se oggettivamente la stragande maggioranza dell’utenza fitness è insoddisfatta dai propri risultati tutto questo teatrino continua? Perchè le persone insoddisfatte invece di passare da un integratore ad un altro, da un metodo ad un altro... non si pongono due domande e cercano di capire il perchè della loro mancanza di risultati?

La risposta è semplice : la gente è pigra ed ama avere degli alibi.

marketing

Se non c’è una vera PASSIONE sotto, allenarsi ed alimentarsi a dovere costantemente settimana dopo settimana, mese dopo mese, anno dopo anno... costa tanta fatica... tanta quanto i risultati che poi porta.

A tante, troppe , persone fa comodo dare la colpa all’integratore che non funziona o al metodo che non funziona di fronte ai propri scarsi risultati... perchè rappresenta un alibi. Un alibi al fatto che hanno saltato gli allenamenti perchè non avevano tempo, al fatto che non sono riusciti a seguire l’alimentazione etc.
Sono queste le persone che alimentano questo mercato dominato da Marketing estremo che tende quasi alla circonvenzione di incapace.  Promettere magici dimagrimenti dovuti a qualche intruglio o crema speciale, promettere una clamorosa crescita muscolare dovuta a qualche polvere proteica spaziale o qualche esercizio e metodo fenomenale a persone che non ne capiscono davvero nulla per me si avvicina davvero tanto alla circonvenzione d’incapace.

Ma se questo può essere in qualche modo giustificato in riferimento a quelle persone che fanno finta di impegnarsi... è davvero triste quando tutto ciò va a colpire quelle persone che vogliono realmente  dedicarsi anima e corpo ai loro obiettivi ma non hanno nessuna conoscenza nel campo.

Non è raro trovarsi davanti a ragazzi che spendono centinaia di euro in integratori (spesso inutili) e vanno avanti con la scheda prestampata o presa sulla rivista per mesi ottenendo pochissimi risultati in cambio di tanto tempo e dedizione impiegati... o le ragazze volenterose che si allenano tante ore a settimana ma finisco a fare “l’allenamento di Belen” o a consumarsi sulle adductor-abductor machine vedendo esattamente ZERO risultati.

In questo caso chi sa ma sfrutta l’ignoranza del prossimo per lucrare indiscriminatamente lo considero davvero un criminale.

I consigli per chi vuole davvero ottenere risultati ed è disposto ad investire tempo e fatica sono principalmente due :

-Informarsi e studiare, più cose si conoscono e più difficile è essere raggirati.

-Affidarsi a professionisti competenti e che hanno esperienza (che sia su se stessi o su terzi) nell'ottenere quegli stessi obiettivi che voi perseguite, che siano Personal Trainer, Nutrizionisti, Medici, Dietisti etc.

“Se farai un asino di te stesso, ci sarà sempre qualcuno pronto a cavalcarti." -Bruce Lee

 

Leggi anche

La verità che dà fastidio

Integratori ai limiti della legalità e stimolanti

Piaciuto l'articolo? Condividilo su Facebook e Lascia un mi piace sulla pagina 

Iscriviti al Canale Youtube